Altopiano della Lessinia

Altopiano della Lessinia

L’altopiano della Lessinia è costituito da quella parte delle Prealpi venete che si estende tra l’Adige (a Ovest) e il Chiampo (a Est) e si apre a ventaglio verso la pianura padana.
È solcato da cinque valli principali, vaj, ovvero Valpolicella, Valpantena, Val Squaranto, Val d’Illasi, Val d’Alpone.
I vaj sono profondi canyon che si sono formati per l’azione degli agenti atmosferici sul territorio, costituito in prevalenza da terreni calcarei e soggetto a fenomeni carsici, tra cui si annovera anche il caratteristico affioramento di rocce dalle forme insolite modellate dall’erosione di cui è un esempio la cosiddetta Valle delle Sfingi a Camposilvano.
Con altezza media tra i 1200 e i 1500 m. s.l.m. (la vetta più alta è Cima Posta, 2200 m.), la Lessinia si caratterizza per le forme non aspre, per il paesaggio vario in cui si possono incontrare pascoli, boschi di faggi e abeti e, nella parte collinare, vigneti, ulivi e coltivazioni di alberi da frutto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *